Fosse settiche a Venezia

Adeguamento e rinnovo del sistema fognario

Venezia è dotata di un particolarissimo sistema fognario costituito da una rete di cunicoli in muratura denominati “gatoli”. Questa rete di collettori, la cui origine risale al Cinquecento, è adibita alla raccolta delle acque usate e meteoriche, che defluiscono poi nelle acque dei rii cittadini o della laguna.

 

Solo nelle parti di più recente edificazione – per lo più quelle situate ai margini fisici della città, come Sant’Elena, Giudecca, Santa Marta, Sacca Fisola, Murano – esistono reti di tipo più moderno, cioè a tubo, che recapitano anch’esse direttamente nelle acque lagunari. Per adeguare la città a standard depurativi più vicini alle esigenze moderne, sono stati imposti l’interposizione negli edifici di fosse settiche e nelle attività produttive, di trattamenti locali specifici o piccoli impianti di depurazione. Parallelamente, è stato redatto un progetto generale per il rinnovo della fognatura: mentre nelle aree storiche (o centrali) – caratterizzate da un tessuto urbano fragile che non permette interventi radicali – si procede all’ottimizzazione del sistema esistente, nelle aree marginali (o periferiche) – caratterizzate da minori criticità ambientali – è possibile puntare alla realizzazione di reti fognarie moderne. Nelle aree storiche, contemporaneamente alla realizzazione di fosse settiche, si provvede all’ottimizzazione del sistema esistente, attraverso: la pulizia del materiale sedimentato, il restauro della murature perimetrali dei gatoli, l’ade-guamento delle sezioni e delle pendenze, il rivestimento delle pareti interne con materiali impermeabili (vetroresina o guaine elastoplastiche), l’inserimento di pozzetti per le attività di ispezione e manutenzione, l’adeguamento delle bocche di scarico nei rii, il rifacimento della rete delle acque meteoriche. Nelle aree marginali è prevista un’opera di adeguamento graduale e progres-siva, attraverso la realizzazione di una rete bianca per le acque meteoriche e di una rete nera per le acque usate, quest’ultime indirizzate a un impianto di depurazione, da potenziare – se esistente – o di nuova costruzione.

L’impresa edile Antonello ha coltivato una forte specializzazione negli anni, nella costruzione di fosse biologiche e vasche settiche a Venezia, Lido e dintorni.

Clicca qui e Contattaci per discutere di un preventivo personalizzato!

Impresa Edile a Venezia

  • Impresa Edile Antonello Srl
    Soluzioni Edili a Venezia dal 1960

    Cannaregio, 5743-5743/A
    30131 - Venezia
    Telefono 338 1010549

    Indirizzo e-mail: antonellosrl@hotmail.it

Soluzioni Edili